Festa di compleanno con finger food

La settimana scorsa abbiamo festeggiato il compleanno del maritino con un super birthday party! Ovviamente come sempre quando ospitiamo un certo numero di persone, era un bel finger food party.

Mentre eravamo in vacanza il maritino ha compiuto gli anni, e siccome quest’anno sono xxx, non era di certo un compleanno che si poteva lasciar passare inosservato! Quindi appena siamo tornati abbiamo invitato tutti gli amici e abbiamo festeggiato a modo nostro, con un bel party a base di cibo, cibo, cibo e buona compagnia :)

Io penso che sia perfettamente riuscito, e spero che gli ospiti la pensino come me…

Il tavolo addobbato per il party

Abbiamo preparato un bel po’ di piatti vegetariani per accontentare i nostri amici vegetariani e per approfittare delle buone verdure ancora per poco in stagione, dato che l’autunno è alle porte. Inoltre quasi tutto senza glutine per gli amici celiaci. E tutto senza eccezione era finger food!

Abbiamo fatto una pazzia e invece di preparare delle ricette note e consolidate, che sapevamo non avremmo sbagliato, abbiamo deciso di sfogliare i nostri libri di Tapas e Grill e fare quasi tutte ricette nuove! Molto rischioso! E’ venuto tutto bene anche se qualche cosina poteva essere perfezionata, provando la ricetta in anticipo. Avevamo una buona scusa per questa scelta all’apparenza avventata, il maritino ha ricevuto per il compleanno un nuovo fiammante grill e doveva assolutamente provarlo! E quale occasione migliore di un bel party con tanta gente da sfamare?

Max

Io mi sono anche inventata una salsa, così su due piedi! Avevo deciso di fare una salsina con i fagioli cannellini ma ho comprato un vaso di fagioli gigante e così ho improvvisato una salsa con i fagioli avanzati. E’ venuta buonissima! Assolutamente da rifare!

Tutte le cibarie sono state servite con del buon vino.

Ed eccovi il menu completo.

Festa di compleanno del maritino 2012 – Menu

Salsa di fagioli cannellini al curry

Volevo fare l’hummus ma a Berlino faccio davvero fatica a trovare la salsa tahini. Ho pensato che usando i fagioli cannellini, che sono molto più morbidi dei ceci, il tahini non sarebbe stato necessario. Ho cercato una ricettina e ho deciso di fare questa di Giada De Laurentis con qualche modifica. Il risultato non è stato niente male. Il giorno dopo era ancora più buona.

Salsa di fagioli cannellini al curry

Salsa di fagioli cannellini al rosmarino

Penso che questa sia la prima volta che mi invento una ricetta da zero. Di solito seguo le istruzioni al milligrammo. Certo prendo note e in futuro aggiusto, o magari metto un pochino più di questo e  un pochino meno di quello, ma da zero mai! Ma che soddisfazione quando ho assaggiato la mia salsina. E’ venuta strepitosa! Presto metterò la ricetta completa, per ora potete solo sognarla.

Salsa di fagioli cannellini al rosmarino

Souvlaki servito con dello Tzatziki

Che gioia quando il mio amico Greco mi ha detto che il mio souvlaki gli ricordava casa :) Gli ho chiesto come trovava lo tzatziki e la sua quasi-mogliettina, sapendo che ho un’intolleranza all’aglio, mi ha chiesto: “c’è l’aglio?”, quando ho risposto di no mi ha detto un secco “allora non è tzatziki”. Devo ammette che per un istante i miei sentimenti di cuochina sono stati feriti, ma è durato solo un attimo, giusto il tempo di ricordarmi come mi sento io quando la gente mi dice che questo o quel piatto è italiano e io rispondo con un secco “mai sentito nominare”, o come quando un’amica mi disse che la migliore pizza che abbia mai mangiato è quella che fa un suo amico tedesco, il segreto? Nell’impasto mette le uova… quella non è pizza! Per adesso potete trovare la mia ricetta per souvlaki e tzatziki nella versione in inglese di BeyondPasta, le tradurrò al più presto.

Spiedini vegetariani alla salsa di soia

Personalmente non impazzisco per le verdure ma questi spiedinetti sono proprio venuti bene. E sono facilissimi da fare. Abbiamo infilzato pezzi di zucchina, pomodorini e peperone arancione su uno spiedino. Abbiamo spruzzato un po’ di salsa di soia e salato leggermente, e li abbiamo messi sul grill per circa 10 minuti. E’ stato divertente togliere le verdure dagli stecchini e magiarle con le dita, che bello il finger food!

Spiedini vegetariani alla salsa di soia

Spiedini di funghi e formaggio marinati

Buonissimi! Peccato che il formaggio si sia sciolto all’istante appena posati sul grill, ovviamente ai funghi invece servivano diversi minuti ancora! La prossima volta dovrò assolutamente usare un formaggio adatto ad essere grigliato. Dopo il primo giro di spiedini li abbiamo dovuti lasciare da parte: esperimento non riuscito. Quelli avanzati li ho messi in una pirofila e li ho cotti nel forno con il grill. I funghi si sono cotti a dovere e il formaggio si è sciolto sul fondo della pirofila ed ha fatto la crostina. Molto buoni! La ricetta, velocissima, ve la do subito: marinate i funghi e il formaggio in una salsa fatta con il succo e la scorza di 2 limoni, 2 cucchiai di olio d’oliva , timo e un peperoncino tritato finemente (rimuovete i semi).

spiedini di funghi e formaggio marinati

Steak e spicy chili sauce

Perdonate il nome della ricetta ma in italiano suona davvero malissimo ;) Una salsina piccantissima da servire con una bistecca grigliata velocemente e servita in pezzettini.

Spicchi di patate piccanti

Un piccante dolciastro quello di questi spicchi di patate che si preparano al forno con un misto di spezie da acquolina in bocca! La ricetta per ora la trovate su BeyondPasta in inglese (spicy potato wedges). Per un’ottima riuscita servono patate belle sode a pasta gialla.

Tortilla ai peperoni

Ma che bontà questa tortilla, da rifare assolutamente. Un’esplosione di peperoni rossi e verdi, e poi il formaggio, mmm buona! Presto scriverò la ricetta sul blog.

tortilla ai peperoni

Formaggio greco

No, non il solito feta, che poco si presta a un finger food party, bensì un formaggino cilindrico che abbiamo preso in vacanza. Ho affidato il compito di tagliarlo al maritino e quando ho visto il piatto mi sono chiesta da dove venivano quegli asparagi! Ed invece era il formaggio, tagliato in… bastoncini ;) Comunque buonissimo! Più tardi ho scoperto, guardando la confezione ormai vuota che era un formaggio da grigliare… Forse dovrei specificare che il maritino ha scelto il formaggio per il party da solo, mi sa che avrei dovuto verificare, comunque era buonissimo quindi poco male :)

Crostini di Creta all’Ouzo – Cretan Ouzo Biscuits

Un crostino salato e dolce allo stesso tempo e con quel delizioso sapore di ouzo (famosissimo liquore greco), da perdere la testa! Come potrò vivere senza questi crostini adesso che li abbiamo mangiati tutti?? Li ho cercati su internet ma costano 8-9 euro a scatolina da 250 grammi, una follia! Dovrò cercare la ricetta e provare a farli! O tornare in Grecia.

Tortilla chips, “7 Days Bake Rolls” e Ritz

Per le salsine sevono dei crostini. Le tortilla chips sono senza glutine e i bake rolls e i Ritz sono buonissimi!! Vi ho detto che le patatine in Germania sono la cosa più orribile che io abbia mai mangiato? Ma dico io, come si fa a fare della patatine cattive? A volte mi chiedo come è possibile che in Italia facciamo tutto meglio: anche le patatine!

Cetrioli e carote a bastoncini

Ero un po’ scettica su cetrioli e carote a bastoncini per le salse ed invece sono scomparsi velocemente dalla tavola. Devo ammettere che la salsina di fagioli su un bastoncino di cetriolo era buonissima!

Ananas marinato e grigliato

Un’altra ricetta provata per la primissima volta, l’ananas grigliato è di una bontà inconcepibile! La salsa per la marinatura è fatta con rum, burro sciolto, zucchero di canna e ginger in polvere. Avrebbe forse potuto essere più saporito ma anche così era da leccarsi i baffi. Inoltre l’ananas favorisce la digestione.

Berry Cheescake dal Signor S.

O fose dovrei dire da Sir. S.? Oh oh oh questo ha toccato il tavolo ed è scomparso! Io e il maritino non siamo grandi fan dei cheesecake, la combinazione di formaggio e dolce, semplicemente non attira le nostre papille gustative. Ma questo dolce era la ben nota eccezione alla regola! Ho le coordinate della ricetta, adesso devo solo provare a farla e ottenere il permesso di pubblicarla. Incrociate le dita.

Bignè

Dopo il riuscitissimo esperimento del Profiteroles ho deciso che un bel piatto di bignè si sarebbe prestato perfettamente al nostro finger food party. Volevo disporli a forma di 30, ma ho fallito miseramente, disporre il cibo in modo carino sui piatti non è tra i miei punti forti, ma vi assicuro che il sapore non ha risentito del fallimento del posizionamento. Anche loro sono scomparsi molto velocemente, forse complice anche il fatto che non ne ho fatti molti. Purtroppo il mio piccolissimo frigo non mi ha permesso di preparali in anticipo e quindi sul momento con altro cibo da preparare e ospiti da intrattenere ho dovuto ridurre le dosi.

 

Come è andato il party? Molto bene direi, mi sono particolarmente divertita ad osservare l’impegno che tutti hanno messo nel tentare di fare cani, fiori e quant’altro con i palloncini :D

Palloncini

Palloncini

Palloncini

Palloncini

Palloncini

Cagnolino con un palloncino

Cagnolini con un palloncini

One Response to Festa di compleanno con finger food

  1. Ciao mi trovo qui per casa e devo dire che il tuo blog è veramente carino..anche io organizzo spesso delle cene servendo finger food, le tue ricette sono veramente buone..le riproporro’ al più presto ;)

Rispondi