Zurigo e la cioccolata svizzera

A quanto pare la tendenza di fare due viaggi uno dopo l’altro è piuttosto consolidata. Dopo il viaggio a Creta ho avuto giusto il tempo di lavare la biancheria che ero già su un altro volo, direzione: la patria della più buona cioccolata al mondo! La Svizzera, e più precisamente Zurigo.

Cioccolata svizzera Laderach

E’ stato un viaggetto toccata e fuga, giusto un week end, ma abbastanza per visitare il piccolo centro di Zurigo e innamorarmi della cioccolata svizzera. Inoltre un week end in una delle 10 città più costose al mondo è stato anche abbastanza per il mio portafoglio! Ho trovato questo viaggio simile a quello a Parigi di qualche mese fa. Certo non c’è confronto tra Parigi e Zurigo in quanto ad attrazioni turistiche, ma sono partita per Zurigo come partii per Parigi: senza aspettative. E proprio come a Parigi ho trovato un tempo strepitoso, e invece di rinchiudermi in musei ho semplicemente camminato in giro per la città godendomi la bellezza dei paesaggi e rilassandomi. Trovo che Zurigo, proprio come Parigi sia una città in cui ci si sente bene, piena di panchine per sedersi e godere del semplice fatto di trovarsi lì.

5 cose da fare a Zurigo

Non sono in ordine.

I giardini cinesi sul lago di Zurigo

Questi giardini sono pacifici e la vista del lago e delle montagne è mozzafiato. Sedetevi su una panchina e godete della vista.

Una passeggiata lungo l’argine est del fiume Limmat

La parte vecchia del centro città (Altstadt) si trova a est del fiume Limmat. Passeggiate lungo l’argine e non dimenticatevi di passare anche per Kloster Fahr-Weg, è una specie di spiaggia in città compresa di bar, campi da beach volley, gente che prende il sole e fa il bagno nel fiume.

Grossmünster

Münster=cattedrale. Grossmünster si trova nella città vecchia. Si può visitare gratuitamente, si paga solo per salire sulla torre. Appena all’interno si può prendere un tabellone che rappresenta una guida delle cose da vedere all’interno della cattedrale. E’ davvero un tabellone, immagino che sia così grande perché la gente non se lo rubi. Mi sono piaciute in particolare le vetrate meravigliosamente dipinte e l’organo. A questo link potete visitare virtualmente Grossmünster, ma non è la stessa cosa!

Fraumünster

Un’altra cattedrale ma questa volte a ovest del fiume Limmat. Entrate, sedetevi di fronte alle vetrate dipinte da Augusto Giacometti e Chagall, e rimanete lì in ammutolita ammirazione, o cercate di decidere qual è la vostra preferita (la mia è quella gialla) o passate un po’ di tempo a cercare di interpretare i vari dettagli. Ed ecco un link a Fraumünster.

La terrazza del ETH Zurigo

La terrazza dell’università è in alto in cima ad una collina ma comunque molto vicina alla città, quindi la vista è davvero incredibile. Se decidete di andare vi consiglio di farlo come ultima cosa durante la vostra visita a Zurigo così saprete riconoscere tutti i vari edifici che avete visitato e potrete ammirarli da tutta un’altra prospettiva.

 

La cioccolata svizzera

Proprio come a Parigi ho mangiato le pastine più buone della mia vita, a Zurigo ho mangiato la cioccolata più buona della mia vita! E proprio come a Parigi quelle pastine sono state le più costose della mia vita, a Zurigo quella cioccolata è stata la più costosa della mia vita. Una pralina costava quanto una pastina a Parigi! Seriamente! E se chiedete a me li valeva tutti! Ma i dolci sono il mio tallone d’Achille, non so proprio resistere, e quando sono buoni come quelli mangiati a Zurigo, sono felice di sborsare qualche euro in più. Comunque è stata una sola follia… se andassi in Svizzera più spesso allora si sarei nei guai!

Durante il nostro week end abbiamo camminato lungo Bahnhofstrasse, un acquisto in uno dei negozi in questa strada e vedrete scomparire lo stipendio di un mese! Qui potete trovare le boutique delle marche più famose oltre ai classici gioiellieri e orologerie. A noi non interessava niente di tutto ciò, tranne le cioccolaterie, anch’esse su Bahnhofstrasse!

Non ho potuto fare a meno di entrare da Lindt, che in realtà è Lindt & Sprüngli. Sprüngli (originario di Zurigo) acquistò Lindt (originario di Berna) nel 1899, anche se si sente più comunemente solo Lindt. La cioccolata Lindt è la mia preferita tra le cioccolate commerciali. Da piccola ho passato innumerevoli domeniche nella pasticceria dei miei nonni, in quelle lunghe giornate ho avuto l’occasione di venire viziata dai nonni assaggiando tutte le cioccolate che avevano in negozio, tanto ero uno stecco, non potevano che farmi bene. La cioccolata Lindt è sempre stata la mia preferita, insieme ai Gianduiotti ;) Nel negozio Lindt & Sprüngli ho fatto milioni di foto, non potevo credere di essere lì dentro con tutta quella cioccolata! Il mio paradiso è un negozio di Lindt & Sprüngli!

Negozio Lindt & Sprüngli Zurigo

Negozio Lindt & Sprüngli Zurigo

Negozio Lindt & Sprüngli Zurigo

Negozio Lindt & Sprüngli Zurigo

Negozio Lindt & Sprüngli Zurigo

Non abbiamo acquistato cioccolata da Lindt & Sprüngli perché un amico ci ha consigliato di fare i nostri dolci acquisti ad un’altra cioccolateria dove fanno le praline a mano, e non industrialmente come Lindt & Sprüngli. Abbiamo quindi camminato un altro po’ in Bahnhofstrasse e poi abbiamo trovato il negozio che cercavamo, Morkur, che vende la cioccolata Läderach. Un negozietto all’apparenza senza pretese, solo una piccola insegna fuori, quasi nascosto tra le grandi vetrine degli altri negozi. Non eravamo sicuri di essere nel posto giusto, ma appena siamo entrati l’intenso profumo di cioccolato ci ha inebriato e in un attimo abbiamo capito di essere arrivati! Il mio paradiso profuma come una cioccolateria Läderach ;)

Cioccolateria Laderach Zurigo

Cioccolateria Laderach Zurigo

Cioccolateria Laderach Zurigo

Ci siamo guardati intorno, abbiamo fatto foto e abbiamo considerato per un po’ se era il caso di spendere così tanto per della cioccolata. Inoltre avevano così tanti tipi di praline che era semplicemente impossibile leggere tutte le etichette e sceglierle una per una, dovevamo affidarci alla commessa nella scelta delle praline migliori. E poi ci siamo buttati e abbiamo ordinato due piccole scatoline di cioccolatini misti, e un paio di praline da mangiare subito. Ci siamo seduti lungo l’argine del fiume e abbiamo mangiato le nostre praline, io ero in paradiso, il mio paradiso s’intende. Una bontà indescrivibile, ecco cosa si dovrebbe provare quando si mangia cioccolata: felicità allo stato puro.

Cioccolateria Laderach Zurigo praline

Vi ho detto che la cioccolata era costosa e so che vi starete chiedendo cosa intendo per costosa, quindi vi svelo quanto è costata la mia pralina al cioccolato bianco: è costata circa 4 euro. Ma era una grossa pralina! Abbastanza grossa insomma, più grossa di un Lindor, ma non poi così tanto… l’ho mangiata in 3 morsi, piccoli morsi ;) Ma ne valeva davvero la pena!

Cioccolateria Laderach Zurigo pralina al cioccolato bianco

Dopo lo shopping di cioccolata Läderach abbiamo deciso che non avremmo più comprato costosa cioccolata a Zurigo. Però quando siamo arrivati in aeroporto, proprio di fronte a noi si è materializzato un negozio di Lindt & Sprüngli! Lo avremmo evitato ma siamo arrivati in aeroporto con così largo anticipo, che dovevamo davvero trovare qualcosa da fare per ammazzare il tempo, e cosa meglio di gustare un altro po’ di cioccolata svizzera? La cioccolata Lindt & Sprüngli è costata addirittura di più di quella Läderach. E’ vero che i negozi in aeroporto sono costosi, ma dubito che il negozio nella costasa Bahnhofstrasse fosse meno caro. Inoltre non mi azzardo a dire che la cioccolata non fosse buona, ma di certo non aveva lo stesso sapore della Läderach. Quindi il mio consiglio è di acquistare della buona cioccolata Läderach fatta a mano al negozio Morkur piuttosto di quella prodotta in serie e comunque costosa di Lindt & Sprüngli.

Mentre eravamo a Zurigo abbiamo anche avuto l’occasione di rivedere una coppia di amici che non vedevamo da ben 7 anni. Li devo menzionare perché hanno reso il nostro weekend davvero speciale… e ci hanno suggerito la cioccolata Läderach ;) Grazie Piero e Sara! Spero che presto possiate venire a trovarci a Berlino!

L’esperienza Läderach in foto

L'esperienza Laderach in foto

L'esperienza Laderach in foto

L'esperienza Laderach in foto

L'esperienza Laderach in foto

 

One Response to Zurigo e la cioccolata svizzera

Rispondi