Stufato Irlandese alla birra (Guinness) e consigli per visitare Berlino

Una nuova gustosissima ricetta, una proposta di menu per una cena speciale e la mia top 3 delle cose da visitare a Berlino GRATIS! Proprio un post speciale quest’oggi!

Lo scorso weekend abbiamo avuto una visita speciale, la cugina del maritino accompagnata dal neo marito è venuta per la prima a trovarci a Berlino ed è venuta in occasione del suo compleanno.

Non potevamo certo lasciare che tale avvenimento passasse inosservato, senza una bella cenetta speciale. Quindi ci siamo organizzati e abbiamo pensato a un bel menu autunnale per celebrare compleanno e visita in quel della fredda Berlino.

Oggi vi do la ricetta dello stufato irlandese alla birra, birra che non può essere altro se non una Guinness. Questo stufato è stato approvato dalla mia carissima amica irlandese Mel, e io ve lo consiglio caldamente! Nonostante il lungo tempo di cottura è molto semplice da preparare ed ha un sapore davvero speciale.

Guinness Beef Stew - Stufato irlandese alla birra

 

Presto aggiungerò anche le altre ricette, ma qui vi presento velocemente il menu completo

Menu per una cena speciale

Salsa di fagioli cannellini servita con pita chips

Cappellacci di zucca ferraresi fatti in casa 

Stufato Irlandese alla birra (Guinness) servito con pasta sfoglia

Palline alla nutella e mascarpone: testate, approvate e osannate. Qui trovate la ricetta.

Menu: salsa di fagioli, cappellacci di zucca, stufato alla guinness e palline alla nutella

Avendo ospiti in città abbiamo approfittato per fare un po’ i turisti e quindi eccovi la mia Top 3 delle cose da visitare gratis a Berlino:

Berlino Top 3 for free
  1. Topografia del Terrore, o in tedesco Topographie des Terrors. Questo museo si trova a pochi passi a sud di Potsdamer Platz, ed è ospitato nel sito dove durante il Terzo Reich si trovava la sede centrale delle SS. Parte dell’esposizione è all’aperto quindi non dimenticate una bella giacca pesante. Le foto d’epoca e le loro didascalie raccontano (in tedesco e in inglese) la salita al potere dei Nazisti, la propaganda il regime di terrore che instaurarono.
  2. Memorial al muro di Berlino. Si trova lungo Bernauer Straße. Anche qui foto d’epoca e didascalie in tedesco e in inglese raccontano un pezzo di storia. Vi consiglio in particolare di visitare l’esposizione all’interno della stazione Nordbahhof, e di andare a vedere i due film da 15 minuti al visitor center (Besucherzentrum).
  3. Visita con audioguida al Reichstag. A due passi dalla Porta di Brandeburgo, non si può non passare per la sede del parlamento tedesco e apprezzare l’immensa cupola di vetro e acciaio. Prenotando in anticipo (su internet) potrete effettuare una visita della cupola che include un’audioguida, questa volta anche in italiano, basta richiederla. La visita fornisce una sacco di informazioni, sulla città, la sua storia e il parlamento stesso.
Tutte queste cose sono completamente gratuite (film e audioguida compresi). Non lasciateveli scappare!
Porta di Brandeburgo in occasione del festival of lights

Porta di Brandeburgo in occasione del Festival of Lights

 

Ma torniamo allo stufato Irlandese alla birra, i seguenti ingredienti sono per uno stufato per 4 persone.

Ingredienti

  • 1 kg di muscolo di manzo (o la vostra carne preferita per stufati e spezzatini)
  • 1 cipolla dolce
  • 2 gambe di sedano
  • 3 carote
  • 4 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di farina
  • 600 ml Guinness
  • 400 ml passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • pepe nero

Ricetta

Guinness Beef Stew Steps - Stufato irlandese alla birra

Iniziate preparando le verdure. Tagliate la cipolla sottile. Pelate e tagliate le carote a tocchetti. Togliete i filamenti dal sedano e tagliate anch’esso a tocchetti (Foto 1).

Idealmente lo stufato va cotto in una casseruola, meglio se di ceramica o ghisa, ma potete anche usare una normale pentola dai bordi alti con coperchio. Meglio se antiaderente così non dovrete mescolare.

Versate l’olio nella casseruola prescelta, aggiungete sedano, carota, cipolla e le foglie di alloro e lasciate appassire, con il coperchio a fuoco basso, mescolando ogni tanto (Foto 2). La cipolla dovrebbe appassire e diventare trasparente ma non scurirsi. Ci vorranno 10-15 minuti

A questo punto aggiungete la carne e la farina e mescolate bene.

Aggiungete la Guinness, la passata di pomodoro, il sale e il pape (Foto 3). Coprite e portate ad ebollizione. Cuocete per circa 2 ore e mezza, mescolando di tanto in tanto e verificando che lo stufato mantenga sempre un leggero bollore.

Infine cuocete per altri 30 minuti scoperto in modo da asciugare lo stufato alla Guinness e ottenere quasi una crema con i sughi di cottura. Lo stufato può essere preparato in anticipo. In questo caso, fermatevi alle 2 ore e 30 minuti di cottura con il coperchio. Prima di servirlo riscaldatelo senza coperchio per 20-30 minuti lasciando che il sugo si asciughi un po’.

Il modo tradizionale di servire lo stufato irlandese alla birra è quello di trasferire lo stufato in tegamini monoporzione, adagiarvi sopra della pasta sfoglia, facendola aderire bene ai bordi e cuocere il tutto in forno finché la pasta sfoglia è gonfia e dorata. Io ho deciso di servirli con la pasta sfoglia ma di cuocerla a parte nel forno. Un super successo!

Buon appetito!

Nessun commento.sas

Rispondi