Besciamella

Una ricetta base quella della besciamella che non può mancare nel vostro ricettario. Io uso queste dosi ormai da anni, questa ricetta è davvero collaudata! La besciamella secondo me sta bene con tutto, o quasi. Ovviamente nel pasticcio, nella lasagna, nella pasta al forno, ma anche nelle crepes, o in un bel sugo ai funghi, o perché no, in un croissant francese al prosciutto, una delizia!

Per anni ho fatto la besciamella nel microonde, ci vuole pochissimo, viene benissimo, si mescola poco e se seguite le indicazioni non farà i grumi!

Besciamella

Ma da ormai un anno sono sprovvista di microonde, e sono anche sprovvista di una cucina grande abbastanza per metterci un microonde, e quindi ho imparato a fare una besciamella perfetta anche sul fornello, basta un po’ di pazienza.

Qui di seguito vi do entrambe le versioni, gli ingredienti sono gli stessi e il risultato anche. Se seguite le mie indicazioni alla lettera senza sgarrare vedrete che otterrete una besciamella deliziosa, cremosa e vellutata.

Ingredienti

  • 60 gr burro
  • 50 gr farina
  • 500 ml latte
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • noce moscata

Besciamella nel microonde

La besciamella nel microonde si prepara in una caraffa in pirex, o in un altro contenitore adatto al microonde con il manico in modo che sia facile da prendere senza scottarsi. Inoltre per mescolare usate una frusta invece di un cucchiaio.

Tagliate il burro a pezzi e mettetelo nel contenitore di pirex. Scioglietelo nel microonde per 1 minuto.

Aggiungete la farina, mescolate bene, e scaldate nel microonde per 20 secondi.

Poco per volta aggiungete il latte, mescolando bene in modo che non si formino grumi.

Aggiungete anche il sale a questo punto.

Trasferite di nuovo nel microonde e scaldate per 2 minuti.

Togliete dal microonde, mescolate bene e scaldate per 1 altro minuto.

Procedete così, mescolando bene e scaldando per 1 minuto fino a che avrete raggiunto la densità desiderata. Dovrete fare questo passaggio 4 o 5 volte.

Aggiungete un pizzico di noce moscata e la vostra besciamella è pronta!

Non abbiate fretta, se lasciate la besciamella nel microonde per più di 1 minuto si formeranno dei grumi che saranno molto difficili da rimuovere.

Besciamella sul fornello

E’ facilissimo anche preparare la besciamella sul fornello ci vuole solo un po’ più tempo e il rischio grumi è più alto, ma se seguite le mie indicazioni alla lettera vi verrà benissimo.

Sciogliete il burro in un pentolino su fuoco medio.

Togliete dal fuoco, aggiungete la farina e mescolate bene con una frusta.

Poco per volta aggiungete il latte, mescolando bene per evitare la formazione di grumi. Se aggiungete poco latte alla volta e mescolate vedrete che non si faranno i grumi.

Aggiungete il sale.

Adesso riportate il pentolino sul fornello su fuoco medio e iniziate a mescolare. Mescolate senza sosta finché la besciamella avrà raggiunto la consistenza desiderata, ciò dovrebbe coincidere con l’ebollizione.

Se non mescolate la farina si attaccherà al fondo e si formeranno i grumi, impossibili da togliere una volta che si sono formati.

Aggiungete un pizzico di noce moscata e assaggiate la vostra deliziosa besciamella.

Se usate del latte a temperatura ambiente ci vorrà molto meno a preparare la besciamella e quindi dovrete mescolare per molto meno tempo! La besciamella è pronta quando inizia a bollire, e ci vuole molto meno a portare ad ebollizione qualcosa a temperatura ambiente rispetto a qualcosa freddo da frigo. Se usate latte fresco o avete già una bottiglia di latte aperta nel frigo niente paura, scaldatelo un pochino prima di iniziare a preparare la besciamella. Non fatelo bollire, scaldatelo solo.

La pazienza è il trucco per un ottima besciamella!

besciamella

 

Nessun commento.sas

Rispondi