Tiramisu classico

Un’altra ricetta davvero classica che non può mancare sulla tavola di nessun italiano. Non pretendo che troviate la mia ricetta meglio della vostra, voglio solo ispirarvi, farvi venire un languorino :)

Ricetta del tiramisu classico

Ci sono diverse variazione alla ricetta del tiramisu, c’è chi usa la panna, chi del cioccolato grattugiato, c’è a chi piace con il pan di spagna, c’è chi lo fa senza liquore né caffè e chi si sbizzarrisce con il liquore.

Io lo faccio senza panna, trovo che uova e mascarpone gli diano già abbastanza grassi, e lo faccio rigorosamente con i savoiardi. Il caffè non manca mai, ma è con il liquore che ci metto del mio, a me piace con il baileys, e a voi?

Con le seguenti dosi otterrete un tiramisu da teglia rettangolare, circa 22×30 cm. Le foto invece sono di una teglia quadrata da 20 cm, ho usato una sola confezione di savoiardi e con la crema avanzata ho fatto un paio di bicchieri di crema mascarpone.

Ingredienti

  • mezza tazza di caffè
  • mezza tazza di liquore (potete variare le proporzioni a piacere). Io uso brandy o baileys
  • 5 uova (separate, 4 albumi e 5 tuorli)
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vanillina
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 500 gr mascarpone
  • 2 pacchetti di savoiardi
  • cacao

Ricetta

Iniziate preparando il caffè che dovrà raffreddarsi prima di poter essere usato per inzuppare i biscotti.

Mescolate il liquore al caffè e versate in un piatto fondo dove potrete comodamente inzuppare i biscotti.

Separate gli albumi dai tuorli. Aggiungete agli albumi un pizzico di sale e la vanillina e montate a neve ben ferma. Dovreste poter girare la terrina sotto sopra senza che gli albumi si spostino di un millimetro (Foto 1).

Mescolate lo zucchero ai tuorli e montate finché saranno gonfi. Sono pronti quando sollevando lo sbattitore scenderà un nastro di crema che galleggerà qualche secondo prima di affondare (Foto 2).

Mescolate il mascarpone ai tuorli, un po’ per volta, rimuovendo tutti i grumi (Foto 3).

Infine versate gli albumi nella crema di tuorli e mascarpone e mescolate delicatamente dall’alto verso il basso senza smontare gli albumi (Foto 4).

Crema mascarpone per il tiramisu

La crema è pronta e potete procedere con la preparazione degli strati del vostro dolce.

Inzuppate i biscotti velocemente nel mix di caffè e liquore. Difficile dire quanto inzupparli, dovrebbero ritenere un po’ di liquido ma non spappolarsi.

Fate uno strato di biscotti sul fondo della teglia, tagliando i biscotti quando necessario in modo che si incastrino perfettamente (Foto 5).

Versate metà della crema sopra i biscotti e procedete coprendo con un altro strato di biscotti (Foto 6).

Coprite con il resto della crema (Foto 7) e spolverizzate con del cacao (Foto 8).

Tiramisu - savoiardi e crema mascarpone

Lasciate riposare in frigo qualche ora prima di servire.

Se inzuppate troppo i biscotti tenderanno a venire a galla nella crema, se li inzuppate troppo poco saranno meno saporiti, avendo meno caffè e liquore e saranno più duri. Se il mix di caffè e liquore è a temperatura ambiente è molto più facile inzuppare i biscotti correttamente, quindi occhio alle temperature.

Ricetta tiramisu classico

… non c’è una foto della fetta, perché qualcuno si è mangiato tutto il mio tiramisu, e devo ammettere che qualcun’altro lo ha aiutato :P

One Response to Tiramisu classico

Rispondi