Fiori di stoffa

Nooo, questi non sono da mangiare. Perché la vita non è fatta solo di ricette da cucinare e mangiare, ma anche di… crafting, ovvero di piccole cose fatte a mano, decorazioni e quant’altro :)

La prima volta che ho fatto questi fiori è stato per il mio matrimonio :) Ho messo dei piccoli fiorellini sul cuscinetto per gli anelli che ho fatto a mano con l’aiuto della mia amica Kay.

Cuscinetto per gli anelli fatto a manoE un fiore più grande, bianco e decorato con della retina è finito tra i miei riccioli.

Fiore di stoffa tar i capelli il giorno del matrimonio

Ma cos’altro si può fare con questi bei fiori? Io ho deciso di farne un bel “mazzo”, e attaccarli a dei cuscini verdi che avevano un disperato bisogno di un ritocchino. Mentre mi cimentavo nel tagliare e cucire ho deciso di fare qualche foto e regalarvi questo how-to.

Vi servirà

  • stoffa, scegliete una stoffa sintetica in modo che si sciolga al contatto con il calore (non cotone)
  • forbici
  • carta velina
  • candela
  • ago
  • filo
  • perline

Istruzioni

Tagliate dei dischetti di carta velina di diverse dimensioni, li userete come “stampo” per tagliare la stoffa. Assicurate i dischetti di carta velina alla stoffa con degli spilli e tagliate seguendo il margine della velina.

Tagliare cerchi di stoffa

 

Se il diametro dei vostri dischetti di carta velina differisce di poco un disco dall’altro, probabilmente per fare un fiore vorrete usare un dischetto si e uno no.

Dischetti di stoffa

Una volta che avrete ritagliato abbastanza dischetti di stoffa, accendete una candela, lasciatela riscaldare un po’ e posizionatela in un ambiente privo di correnti d’aria, volete che la fiamma sia il più possibile ferma e stabile.

Ora prendete un dischetto tra le dita, avvicinatelo alla fiamma ma senza toccarla, rimanete sempre qualche centimetro sopra la fiamma, volete il calore sale verso l’alto dalla fiamma, questo scioglierà la stoffa senza bruciarla.

Avvicinate il bordo del dischetto alla fiamma, vedrete che presto si scioglierà. Sciogliete leggermente lungo tutto il bordo, questo eviterà che la stoffa si sfili. Se volete che il vostro dischetto diventi un bel petalo arricciato lasciatelo sul calore un po’ di più. Con un po’ di praticità sarete presto in grado di decidere quanto arricciare i vostri petali. Per i dischetti più piccoli vi suggerisco di usare delle pinzetta, per evitare di scottarvi le dita ;)

Sciogliendo la stoffa sulla candela per creare un petalo

Sciogliendo la stoffa con sulla candela con le pinzette per creare un piccolo petalo

 

Una volta che avrete arricciato diversi dischetti ottenendo tanti bei petali potete posizionarli uno dentro l’altro provando diverse combinazioni finché il vostro fiore vi soddisfa.

Posizionando i petali per creare un fiore di stoffa

Ora prendete ago e filo e cucite il fiore al centro.

Cucire il fiore al centro

 

Aggiungete una o più perline ed il gioco è fatto!

Fiore di stoffa con perlina al centro

 

Ora potete incollare il vostro fiore di stoffa o usare un ago di sicurezza e attaccarlo a cuscini, vestiti e quant’altro. Potete anche attaccarlo ad una forcina per capelli :)

Fiore di stoffa

Nessun commento.sas

Rispondi